Newsletter

Il terremoto1Il terremoto è un fenomeno naturale che si manifesta come un moto vibratorio del terreno; ha origine in un punto più o meno profondo della Terra (detto ipocentro o fuoco del terremoto) da cui si sprigionano onde sismiche elastiche, e per questo può essere definito anche scossa sismica.
L'intensità e la vastità degli effetti di un terremoto dipendono strettamente dalla profondità dell'ipocentro, dall'energia liberata e dalle caratteristiche geologiche dell'area interessata.
A partire dall'inizio del XX secolo, il progredire delle osservazioni sismografiche e delle metodologie di interpretazione ha consentito di rivelare la struttura profonda della Terra e di evidenziare la sua suddivisione in crosta, mantello e nucleo. Tale suddivisione corrisponde a variazioni nella velocità di propagazione delle onde sismiche all'interno della Terra (discontinuità sismiche). I raggi sismici cambiano direzione al passaggio da uno strato più lento a uno più veloce. Inoltre, dato che la velocità delle onde sismiche aumenta all'aumentare della profondità, all'interno di ogni singolo strato. Iraggi sismici non percorrono traiettorie rettilinee bensìIl terremoto 2 concave verso l'alto. Le rocce che formano la crosta e il mantello sono sottoposte a sforzi, detti sforzi tettonici, che sono il risultato dei movimenti reciproci delle grandi placche in cui è suddiviso lo strato più superficiale della Terra.
Tali sforzi sono massimi nelle regioni poste in prossimità dei confini tra le placche, come l'Italia ed in generale tutta l'area Mediterranea, e minimi all'interno delle placche stesse, come nel Canada e nell'Africa centrale. Quando tali sforzi raggiungono il limite della resistenza offerta dalle rocce che formano la crosta, si forma una frattura e si genera un terremoto. Talvolta, ma non sempre, tale frattura si manifesta in maniera visibile anche sulla superficie terrestre,formando scalini (scarpate di faglia) e/o discontinuità topografiche che rappresentano l'effetto in superficie del processo avvenuto in profondità.
Approfondimento:
Il terremoto teoria ed esempi di danni - Prof. Aiello - 2012

Il terremoto 3

         

Copyright © 2014. All Rights Reserved.